Zuckerberg non sembra essere l’unico interessato alla realtà aumentata, infatti anche Samsung potrebbe aver messo tra i propri progetti per il futuro quello di un visore di realtà aumentata. Stando ad una fonte di Engadget, Samsung sta lavorando ad un dispositivo indossabile che sarebbe già pronto per l’annuncio entro la fine dell’anno e sarà compatibile con la propria linea top-gamma, quindi Galaxy S5, Galaxy Note 3/4, e le varianti di questi come GS5 Prime e Active.

Il visore sarebbe dotato di Tizen come sistema operativo e dovrebbe essere la mossa per contrastare i piani di Google e del recente acquisto di Oculus Rift. Avrà display AMOLED e si potrà interfacciare anche con Galaxy Gear e Galaxy Fit, i due indossabili di Samsung. Per ora non abbiamo altre specifiche in merito al prezzo o alla disponibilità ma sicuramente già nei prossimi mesi potremo scoprire se queste indiscrezioni si tramuteranno in realtà.

Fonte

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: