Da qualche settimana Samsung ha iniziato la commercializzazione in India del suo Samsung Z1, il primo smartphone con sistema operativo proprietario Tizen che è stato rimandato moltissime volte dall’azienda Coreana. Tizen è un ecosistema molto importante per Samsung che spera di adottarlo con successo sia su smartphone e tablet, ma anche indossabili e smart TV.

Samsung ha voluto commercializzare il dispositivo in India, dove viene commercializzato ad un prezzo molto competitivo. Tuttavia nonostante questo sembra che lo Z1 non sia riuscito a far entusiasmare i consumatori locali. La pubblicazione Reuters riporta infatti che i consumatori e anche le prime recensioni non siano state molto lodevoli e in molti criticano la mancanza di applicazioni e la bassa qualità fotografica del dispositivo. Questo ci fa sospettare che difficilmente lo Z1 vedrà la luce in altri paesi o comunque Samsung dovrà rivedere la propria strategia di commercializzazione del primo smartphone Tizen OS.

In India viene venduto a 92$ e nonostante il prezzo sia più basso di molti smartphone Android di pari fascia, i dispositivi con il sistema Google offrono migliori specifiche e una fotocamera migliore dei 3.1Mpx dello Z1. Forse con un mid-level o un top-gamma le cose per Samsung e Tizen potrebbero cambiare rotta? Difficile da dirsi, ma di certo Tizen è un componente molto importante per Samsung che dovrà ora valutare come muoversi per riuscire a far attecchire Tizen in un mercato estremamente competitivo e con pesci molto più grossi, Android in primis.

Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: