Ancora una volta la community Android dà il meglio di se e ci mostra le prime immagini del tablet Nook a cui è stato sbloccato il bootloader. Una volta eseguito tale sblocco, il passo per arrivare a inserirci Ice Cream Sandwich è stato davvero molto breve.

A pochi giorni dallo sblocco lo sviluppatore Brandon Bennet (aka Nemith) è riuscito a far girare una prima versione di Android Ice Cream Sandwich ( 4.0.3) basata sulla rom cyanogenmod. Ovviamente il progetto è ancora lontano dall’essere rilasciato,in quanto non ancora stabile, tuttavia sono stati fatti anche progressi per avviare il tablet da scheda sd e per installarci ubuntu. Insomma, a breve ne sentiremo ancora delle belle sul tablet Nook, un dispositivo interessante che tuttavia non è voluto arrivare ufficialmente nel nostro paese.

via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: