Continuano gli aggiornamenti da Barcellona con le nostre prime impressioni dirette sulle novità presentate all’evento Showstoppers.

Questo evento è dedicato interamente alla stampa per permettere alle piccole compagnie di presentare delle interessanti novità che resterebbero offuscate dalle grandi firme, esse seppur con un impatto mediatico minore sono la parte vibrante della tecnologia e spesso offrono spunti molto interessanti

Proprio per questo vi proponiamo alcuni prodotti che ci hanno particolarmente colpito.

D-Link

La prima nota di merito va al famoso marchio D-Link che ci presenta la nuova linea di sensori per la casa per renderla smart, partendo dalle nuove BabyCam – 855 Eye On Monitor HD 360, le quali con degli ottimi sensori permettono il controllo completo dell’ambiente circostante al bambino, temperatura inclusa,direttamente dall’applicazione pre installata sullo smartphone ai nuovissimi sensori per la domotica casalinga. Infine una menzione particolare per il router AC 3200 e la sua impressionante velocità di trasmissione dati all’interno dell’ambiente casalingo.

Potete visualizzare a questo link un breve video panoramico sui prodotti D-Link presentati.

Plex

La compagnia americana Plex presenta il suo nuovo servizio streaming su tutti i device (android, apple, windows phone). Contrariamente a quello che si può pensare non è un servizio dove si possono acquistare film, musica o serie televisive, ma bensì un media center totalmente interconnesso tra tutti i nostri device. Basterà avere installata l’applicazione gratuita e sarà possibile sincronizzare i file tra i dispositivi in nostro possesso come ad esempio il minuto in cui interrompiamo la visione di un filmato sul nostro computer di casa potremmo riprendere a visualizzarlo nel medesimo punto dal nostro tablet o smartphone. Le possibilità sono infinite e sicuramente interessanti per chi si trova spesso in movimento e non vuole perdersi nemmeno un minuto del suo programma preferito.

Informazioni e link per il download di Plex sono disponibili qui sul sito ufficiale.

Yezz

La novità che non ti aspettavi dello ShowStopper di quest’anno la ha data Yezz la quale ha presentato un prototipo in fase di completamento della famosa idea di Google del cellulare componibile; il progetto ARA. 

Non più un device fisicamente non migliorabile ma bensì un vero e proprio piccolo computer aggiornabile nelle sue componenti interne. Sarà infatti possibile cambiare la fotocamera (o rimuoverla) per fare spazio ad una batteria più potente o ad uno spazio di archiviazione maggiorato. Allo stand Yezz ci tengono a precisare che questo è probabilmente il vero futuro dei nuovi smartphone in quanto non sarà più necessario sostituire l’intero device quando incomincerà ad essere lento o non performante, ma bensì sarà solo necessario aggiungere o sostituire una nuova componente per rivitalizzare in device in questione.

A questo link trovate alcune informazioni necessarie per farsi una prima idea di cosa stiamo parlando se ancora non ne eravate a conoscenza.


Queste sono solo alcune delle cose più importanti che abbiamo avuto modo di conoscere all’evento ShowStoppers, di seguito la lista completa degli espositori

Acision

Acumulus9

Acronis

Agnitio

AirWatch

ALK Technologies / CoPilot

B-On

D-Link

Emporia

Energizer

FLIR

G Data

Glide

Inmarsat

Novatel Wireless

Oaxis

Oral-B

Parallels Access

Plex

Ring

Saygus

Sengled

SMART Technologies

TREWGrip

Webbing

Yezz

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: