Gli Amazon Studios – la parte di Amazon che si occupa della produzione di film e serie tv – hanno comprato i diritti per produrre una serie tv ispirata al Signore degli Anelli. La notizia arriva dopo alcuni giorni di voci e trattative ed ora è finalmente ufficiale visto che lo stesso Jeff Bezos ne ha dato la conferma attraverso il proprio account Twitter.

Per i pochi che non hanno seguito il fenomeno cult fantasy, Il Signore degli Anelli è un romanzo fantasy in tre volumi pubblicato negli anni Cinquanta da J. R. R. Tolkien e da cui è stata tratta la trilogia di film che ha vinto più Oscar nella storia del cinema: 17 su 30 nomination.

L’adattamento televisivo de Il Signore degli Anelli, storica saga fantasy tratta dai racconti di JRR Tolkien, vedrà la luce come esclusiva Amazon Prime.

A collaborare con Amazon Studios per la produzione di questa serie saranno Tolkien Estate and Trust, HarperCollins e New Line Cinema, una divisione della Warner Bros. Entertainment.

Amazon Prime Video
Amazon Prime Video sbarca in Italia
Per beneficiare del servizio è sufficiente essere iscritti ad Amazon Prime; si può usufruire del periodo di prova gratuito di 30 giorni per saggiarne la qualità

La storia del Telefilm del Signore degli Anelli

La serie tv racconterà le vicende della Terra di Mezzo prima degli avvenimenti del primo romanzo della saga (La Compagnia dell’Anello); l’accordo prevede inoltre la realizzazione anche di possibili spin off della serie principale, già programmata per minimo due stagioni.

Sharon Tal Yguado sceneggiatore Amazon Studios scrive:

“Il Signore degli Anelli è un fenomeno culturale che ha appassionato e sviluppato l’immaginazione di generazioni di fan, sia con i libri che con i film. Siamo onorati di lavorare con la Tolkien Estate and Trust, HarperCollins e New Line per questa emozionante adattamento televisivo e siamo entusiasti di portare nuovamente i fan del Signore degli Anelli nella Terra di Mezzo con una nuova epica avventura”.

Amazon ha deciso di interessarsi al Signore degli Anelli perché vuole far diventare Il Signore degli Anelli un colossal al livello di Game of Thrones che è del network HBO.

Via

Partecipa alla discussione