Silverligh nacque pochi anni fa nei cantieri di Microsoft e voleva essere una valida alternativa ad Adobe Flash Player. Complice una struttura già solida (quella di flash) e i tempi forse troppo avanzati per il rilascio del progetto, Silverlight non ha mai goduto della popolarità che ci si aspettava.

Oggi raggiunge la versione 5.0 aggiungendo lo streaming hardware dei codec H.264 streams, migliore post-scripting printing e miglioramenti al supporto grafico. Il futuro di Flash Player sembra oramai scritto. Dopo la comunicazione che adobe avrebbe abbandonato il supporto di Flash player per i dispositivi mobili, Android in primis, inizia a svanire gradualmente la possibilità di vederlo diffuso sui siti web, a discapito di un più snello HTML5 e nuove tecnologie del web. Sarà questa l’opportunità che Microsoft aspettava per la ribalta di Silverlight, oppure il progetto è destinato anch’esso ad una lenta decadenza?

via

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here