La pronuncia dei sintetizzatori vocali, incluso siri di Apple, non è certamente fluido come nella realtà, sopratutto quando entrano in gioco i nomi delle persone. Tuttavia con il nuovo iOS 7 l’azienda di Cupertino ha reso Siri più intelligente, permettendo all’utente di fargli imparare la pronuncia corretta dei vocaboli.

Siri ci chiederà aiuto se non è in grado di pronunciare correttamente un nome ed in quel caso basterà dirgli “No, è sbagliato, non si pronuncia così <il nome in oggetto>”

Dopo di questo basterà pronunciare il nome corretto e Siri proporrà qualche alternativa tra le quali dovremo scegliere. Una features minore che Apple non ha menzionato durante il WWDC ma che potrebbe tornare utile a chi utilizza siri al 100% delle sue funzionalità.

Fonte

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: