Ultimamente sembra esserci un periodo molto fervido per gli attacchi hacker. Dopo aver visto il caso del PSN hackerato moltre altre aziende stanno cadendo vittima di cyber attacchi. Fra i bersagli nel mirino c’è Sony Pictures, Nintendo ed ora è il turno di Codemaster. La società è una casa di sviluppo di videogiochi indipendente che lavora in Inghilterra, autore di titoli quali Dirt ed Overlord. La società ha ammesso che il 3 giugno un attacco ai propri server ha permesso a malintenzionati di mettere mano a utenze, indirizzi, numeri di telefono, gamer tag xbox e relative password. Nessun dato di carta di credito, ma è comunque una magra consolazione. L’azienda ha immediatamente messo offline il server comunicando che gli account compromessi sono decine di migliaia. Agli utenti colpiti è stata mandata un’email di scuse mentre si stanno svolgendo le analisi sul caso.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here