Skype sarà finalmente in grado di tradurre le chiamate vocali tra le persone. In una demo sul palco durante la conferenza Recode, il CEO di Microsoft Satya Nadella ha mostrato Skype Translator, una versione del servizio che è in grado di tradurre una conversazione vocale in “quasi real-time” utilizzando la tecnologia sviluppata dalla società di Skype e un team di traduttori. Con esso, si può parlare nella propria lingua a un altro utente che parla una lingua diversa, e Microsoft tradurrà tutto per l’altra persona.

“Da quando abbiamo iniziato a parlare, abbiamo voluto attraversare il confine linguistico”, ha detto Nadella prima di mostrare una versione di sviluppo del software, che sarà in versione beta entro la fine dell’anno e, eventualmente, come prodotto commerciale entro i prossimi 2-3 anni. La funzione non sarà gratis, ha aggiunto, e al momento è già sufficientemente avanzata per lavorare tra le lingue Inglese a Tedesco, con l’intenzione di ampliare il campo a tutte le altre lingue.

Skype Translator arriverà prima come applicazione beta per Windows 8 (entro la fine di quest’anno), dopodichè l’obiettivo della società è quello di renderlo dispositivo su tutti i dispositivi, anche smartphone e tablet.

Sul sito di Microsoft Research, la società ha detto di essere al lavoro sulla traduzione automatica da più di un decennio, e che spesso è stato “considerata un compito quasi impossibile.” Tuttavia, quattro anni fa il programma ha avuto un momento di svolta, grazie ad un progetto che è stato in grado di tradurre le telefonate in tempo reale.

Microsoft non è la sola a sviluppare software per offrire traduzioni in tempo reale. Un gestore di telefonia mobile giapponese NTT Docomo ha offerto un traduttore vocale giapponese/inglese traduttore in tempo reale già nel 2011, e anche Google ha lavorato in questo campo.

La grande differenza in questo caso è la vastità di Skype, che conta oltre 300 milioni di utenti collegati ogni mese, che trascorrono più di 2 miliardi di minuti a parlare ogni giorno.

Più info qui, sul sito ufficiale.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: