Smartphone Cinese Low Cost? Occhio al malware Triada preinstallato in questi smartphone

SCRITTO DA Pubblicato il

Gli smartphone Cinesi Low Cost stanno diventando un vero trend anche da noi: una volta erano riservati agli “smanettoni” che si informavano sui blog Android alla ricerca del miglior prodotto da importare dalla Cina ma oggi sono largamente diffusi e facilmente acquistabili anche dai meno curiosi attraverso piattaforme come Ebay o Amazon; ma occhi aperti al malware.

Già perché non essere una grande Azienda come Samsung o Apple porta con se anche meno controlli e “safe play” infatti se da una parte abbiamo uno smartphone solidi, con un buon hardware e un Android ( che difficilmente viene aggiornato, in ogni caso ) dall’altro lato della medaglia troviamo dei rischi insidiati proprio dallo stesso produttore.

I ricercatori di Dr. Web, azienda russa specializzata nell’IT Security, hanno recentemente scovato un malware dal nome Triada presente all’interno dei firmware stock di alcuni smartphone a basso costo.

Stando al report dell’azienda il malware verrebbe distribuito nei seguenti dispositivi: Leagoo M5 Plus, Leagoo M8, Nomu S10 e Nomu S12.

Tuttavia segnaliamo che solo una parte di questi smartphone risultano essere infetti da Triada, nome in codice per identificare il malware che si insidia nel processo Android Zygote. Ovviamente questo non deve farci tirare un sospiro di sollievo e apre un grande spazio per il dibattito proprio per la natura open-source di Android e le azioni di aziende poco oneste con i clienti. Anche se fosse solo 1 dispositivo infetto la domanda è: Come ci è finito? 

Il malware, scoperto un anno fa da Kaspersky, è formato da tre diversi trojan: Ztorg, Gorpo e Leech. Questi sono in grado di effettuare un privilege escalation e installare adware e scaricare app per trarre profitto e la peculiarità di questo malware è la sua esistenza solo in memoria RAM, il che lo rende molto difficile da rilevare con un semplice antivirus.

Come difendersi

Come sempre la migliore arma è l’informazione. Se state prendendo un nuovo smartphone Cinese da brand poco sotto ai riflettori è bene informarsi prima e appena arriva lo smartphone fare qualche controllo aggiuntivo per scrupolo con qualche strumento anti-virus o anti-malware presente nel Play Store come MalwareBytes AntiMalware, Kaspersky Mobile o simili giusto per scansare ogni dubbio. Potete anche leggere la nostra guida ai migliori smartphone Cinesi del mese per avere una selezione più ampia.

LEGGI ANCHE:
Migliori Smartphone Cinesi
Migliori smartphone cinesi - Ottobre 2017
Scegli i migliori smartphone cinesi per fascia di prezzo. Tutte le offerte del web più convenienti.

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo:


COMMENTA