E’ da molto tempo che vi parliamo di Odin, il chipset proprietario di LG che doveva debuttare proprio nel 2014, ed ora sembra che LG sia pronta per il grande passo. Il primo dispositivo con Odin è stato rimandato diverse volte e questo a causa di problemi di produzione con il chipset stesso che ne hanno allungato la fase di produzione.

Stando agli ultimi rumor Odin è ora pronto per arrivare sul mercato e possiamo attenderci il suo debutto da un momento all’altro. Se queste voci di corridoio troveranno conferma il dispositivo sarà lanciato come parte della famiglia LG G3 quindi potrebbe essere una variante di quest’ultimo magari con qualche specifica diversa – oltre al chipset ovviamente.

Si tratteà più che altro della prima prova sul campo del chipset di LG quindi le aspettative sono tante ma allo stesso tempo LG non deve correre il rischio di fare un flop, in quanto una buona resa del processore potrebbe fornirgli buoni contratti per gli OEM interessati al nuovo chipset di LG.

Odin, un octa-core con architettura big.LITTLE

Odin sfrutterà la tecnologia big.LITTLE con quattro core Cortex A-15 e quattro Core Cortex-A7 ma questa potente combinazione potrebbe venir presto sostituita da una variante a 64Bit come quelle che troviamo su Exynos 7 o sui nuovi SnapdragonLg non può permettersi figuracce con Odin

Per quanto riguarda la GPU si ipotizza che sia un ARM Mali T604 per la variante quad-core e la Mali T760 per la variante Octa-Core anche se si ipotizza anche un PowerVR Serie 6.

Odin potrebbe debuttare su quel dispositivo che poche settimane fa’ abbiamo visto passare alla certificazione bluetooth come LG Liger (F490L) ma ancora non è chiaro se sarà un’esclusiva per la Corea oppure se LG intenda debuttare con Odin a livello internazionale.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: