Huawei, che fin ora ci ha regalato smartphone dall’ottima fattura e dal basso costo, si presenta al CES 2012 di Las Vegas con uno smartphone davvero sottile, Ascend P1 S, con uno spessore di soli 6.68 mm nella parte più spessa. Sebbene il dispositivo assomigli incredibilmente al Galaxy S2, dal quale la casa cinese ha probabilmente preso spunto, non gli si può certo negare il primato di smartphone più sottile al mondo.

Le caratteristiche tecniche non sono poi da meno: CPU TI OMAP4 4460 1.5 Ghz Dual-Core con GPU SGX 540 (stesse del Galaxy Nexus), 1Gb di RAM, 4Gb di ROM e display da 4.3 pollici qHD 960 x 540 pixel con Gorilla Glass, Super Amoled. Caratteristiche che vanno ad etichettare Ascend P1 S come top di gamma, al momento: se poi consideriamo che il sistema operativo è Android 4.0 Ice Cream Sandwich, ci rendiamo conto di che gioiellino abbia presentato Huawei.

“Siamo entusiasti di presentare questo prodotto innovativo al CES 2012,” ha detto Richard Yu, Presidente di Huawei Device. “Ascend P1 S sottolinea il nostro continuo impegno per i dispositivi innovativi di alta qualità che utilizzano le più recenti tecnologie hardware e software”.

Fortunatamente Huawei Ascend P1 S sarà disponibile anche in Europa a partire da Aprile, ma non si sanno ancora i prezzi ufficiali. Le colorazioni disponibili saranno: nero, bianco e color ciliegia. Inoltre arriverà anche una versione leggermente più spessa, Ascend P1, da 7.9 mm, con una batteria da 1800 mAh contro quella da 1670 mAh della versione più sottile.

Huawei Ascend P1 e Huawei Ascend P1 S saranno disponibili in Europa, Asia, Nord America, Australia, Medio Oriente, e Cina a partire da Aprile 2012.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: