Sembra oramai una specifica praticamente confermata quella del sensore da 13Mpx con stabilizzatore d’immagine del nuovo Galaxy Note 3. Tuttavia oggi si intensificano le voci che vedrebbero il nuovo Snapdragon 800 all’interno dell’ultimo phablet Samsung, magari in parallelo ai modelli con Exynos 5 come avviene oggi per il Galaxy S4.

Lo Snapdragon 800 sarebbe più veloce del 10% rispetto a qualunque dispositivo attualmente sul mercato, grazie al suo clock delle 4 CPU che dovrebbe aggirarsi sui 2.3GHz oltre al supporto LTE e LTE Cat4, al nuovo standard wifi 802.11ac. Supporterà inoltre lo streaming del formato UHD, l’audio 7.1 stereo, ed una risoluzione del display di 2560×2048 pixel.

Ricordiamo che il Galaxy Note 3 è atteso per l’IFA 2013 di Berlino e gli ultimi rumor parlano di un display da 5,99 pollici AMOLED Full HD, processore quad-core, 13 Megapixel di fotocamera, Android 4.2.2/4.3 e l’ultima versione di TouchWiz accoppiata alle funzioni di S-Pen.

source

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: