Sony ha da poco svelato la sua ultima fotocamera Mirrorless che prende il nome di a7 II. Costituita da un corpo più solido, la nuova mirroless di sony promette inoltre una messa a fuoco più rapida, nuove modalità di registrazione video ed è la prima mirrorless full-frame ad avere lo stabilizzatore ottico incluso nel corpo macchina.

Questo è reso possibile grazie allo stabilizzatore a 5 assi che muove il sensore per evitare spiacevoli messe a fuoco che potrebbe risultare in immagini sfocate. Lo stabilizzatore funziona con qualunque lente gli applichiamo ed è particolarmente utile quando utilizziamo lenti che non sono Sony per mezzo di un adattatore. Se utilizziamo una lente Sony con E.Mount con stabilizzatore integrato, la fotocamera se ne accorge e combina i due stabilizzatori per scatti ancora più precisi.

Il sensore è da 24Mpx come il suo predecessore ma aggiunge un paio di migliore come il grip della fotocamera che è ora più grande, dove alloggia anche il tasto di scatto che è ora più confortevole da premere. Il pannello frontale è ora assemblato in lega di magnesio. Sony proclama che la velocità della messa a fuoco è stata migliorata del 30£ ed è fino ad una volta e mezza più reattivo nel tracciare gli oggetti.

La nuova Sony A7 II non è in grado di registrare il 4K come la A7s ma incorpora i codec XAVC S con i suoi [email protected] così da ottenere un bitrate di 50Mbps. Troviamo anche la modalità S-Log2 che è ora più semplice da utilizzare inoltre troviamo un range di colori più esteso durante le registrazioni.

La fotocamera debutterà prima in Giappone intorno al 5 di Dicembre al prezzo di 1280€. Ancora nessuna data per l’arrivo in Europa.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: