Dopo l’annuncio da parte del colosso Sony di voler completamente ripensare tutto il suo comparto delle televisioni, in seguito ad un altro risultato fiscale piatto, cosa bolle in pentola?

Howard Stringer, CEO dipartimento TV Sony, parla al Wall Street Journal spiegando le prossime visioni dell’azienda, che si concentrerà su un “nuovo modello di TV.” Non è chiaro se i programmi di Sony riguardino strettamente le Google TV, tuttavia Howard ha elogiato la bellezza e semplicità dei prodotti Apple e che ora, dopo 5 anni di sviluppo, sono pronti ad offrire un servizio in grado di competere con Steve Jobs. 

Questo coinvolge Sony principalmente nell’unificare i 4 “schermi” a sua disposizione: console, smartphone, televisione e computer. Sony potrebbe essere in procinto di lanciare una nuova gamma di servizi in grado di mantenere connessi e sincronizzati tutti i device dell’azienda in maniera semplice e affidabile. Basti pensare ai servizi  Video Unlimited e Music Unlimited che sono da ( relativamente )  poco sbarcati su PS3. Sicuramente ne sapremo di più al CES 2012 dove Sony saprà sicuramente stupire il proprio pubblico.

 via

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here