Sony Xperia Z2 è l’ultimo top-gamma di Sony che viene fatto letteralmente a pezzi per esaminarne i componenti interni e valutarne la riparabilità. La redazione di Mobile China ha infatti disassemblato il nuovo Z2 come terzo smartphone ad essere smontato dopo M8 e Galaxy S5.

Il teardown mette in evidenza tutti i componenti interni del dispositivo permettendoci di vedere più da vicino ogni singolo pezzo:

Nonostante le sue piccole dimensioni e le sue qualità waterproof, Xperia Z 2 non è risultato particolarmente difficile da smontare da qualcuno con i giusti strumenti. Lo staff di MobileChina ha infatti elogiato Sony per aver lasciato accesso libero alla scheda madre e ai chip ad essa collegata, rendendo le riparazioni più semplici. Altre foto dettagliate alla fonte qui sotto.

Fonte (translated)

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: