I mesi di lavoro degli hacker  Grant Paul (aka chpwn), Steven Troughton-Smith e Ryan Petrich sono culminati nel rilascio di Spire, un installer che permette di avere la  voce di Siri su qualsiasi device jailbrekkato con iOS5.

Nonostante Apple continui a mantenere segregato Siri sul suo iPhone 4S, il nuovo Spire permette di installarlo su iPhone 4, iPhone 3gs, iPad e iPod touch. Inoltre il nuovo escamotage utilizzato dagli hacker non è nulla che violerebbe i brevetti di Apple, rendendo Spire legale. Scaricato Spire, questo scaricherà 100Mb di Siri dai server Apple anche se per funzionare avrete ancora una volta bisogno di un proxy tramite un iPhone 4S. Se volete provarlo potrete trovare Spire su Cydia anche se il prossimo grande passo, il bypass del server proxy Apple con il quale SiRi comunica, avverra solamente  dopo il rilascio del Jailbreak Untethered per ios5, che permetterà di capire meglio l’architettura interna del sistema.

A differenza dei porting precedenti, questo permette di settare manualmente il proprio server proxy, personalizzando il modo in cui il software comunica con i server Apple. Questa, come spiegato dagli sviluppatori, non è ancora una soluzione stabile al “problema proxy” tuttavia  il progetto promette bene.

Ancora una volta, non ci resta che attendere.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: