Samsung ha annunciato oggi che ha iniziato la produzione di massa dei primi SSD al mondo basati su NANA a 3bit progettati proprio per utilizzo come server e data center. Questo nuovo SSD con NAND a 3Bit permetterà ai data center di operare più efficacemente e gestire flussi di lavoro più pesanti. In particolare questo beneficerà quei servizi con query molto pesanti come i social network.

I nuovi SSD avranno codice PM853T e saranno disponibili nei tagli da  240GB, 480GB e 960GB. Questi avranno performance del 30% superiori rispetto agli SSD con NAND a 2bit e sranno in grao di raggiungere velocità di 530MB/s di velocità di lettura sequenziale e 420MB/s di scrittura sequenziale.

Parlando sempre di specifiche avremo una lettura casuale dei dati a 90,000 IOPS ed una scrittura casuale di 14,000 IOPS. Il prezzo non è ancora stato annunciato ma saranno più economici degli attuali tagli in commercio, almeno dei modelli PRO.

Fonte

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: