Dal 1° Maggio Valve ha annunciato che le funzionalità di streaming di Steam In-Home sono finalmente entrate nella fase open beta accessibili a tutti. Per potervi accedere è sufficiente iscriversi al gruppo client Steam Beta e scaricare l’ultimo aggiornamento che abiliterà questa funzione.

Per chi non lo sapesse la funzionalità di Steam In-Home Streaming permette ai giocatori che hanno due computer nella stessa rete di inviare i giochi in streaming da un pc all’altro senza doversi troppo preoccupare delle performance del sistema di destinazione, che potrebbe essere anche un latop più datato. Il funzionamento è analogo a quello che in America e Europa viene fornito come gaming on demand con al differenza che saremo noi stessi ad inviare il gioco all’interno della rete dove siamo collegati. Performance e velocità di rete permettendo, ovvio.

Valve ci spiega meglio questo processo:

“Un gioco esclusivo per Windows può essere inviato ad esempio da un Pc Windows ad un altro Linux situato nel salotto. Un gioco graficamente impegnativo può invece essere inviato dal fisso nel nostro studio al laptop mentre siamo a letto.Possiamo anche avviare un gioco su una piattaforma eppoi continuarlo da un’altra parte se troviamo una collocazione più comoda per noi.”

Per altre informazioni su Steam In-Home vi rimandiamo al sito di Supporto Steam.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: