Dopo averla anticipata nel corso degli ultimi mesi, Valve ha deciso di approfittare del CES di Las Vegas per togliere i veli alla sua console Steam Box. confermato quindi il nome della console che in realtà ha un cuore da computer desktop.

Si tratta infatti di un mix tra il mondo gaming pc e quello delle console, che unisce il vantaggio dei servizi offerti dalla piattaforma Steam alla comodità di avere un prodotto compatibile ed aggiornabile. Steam Box potrà infatti dare guerra alla linea Playstation e quella Xbox. Dentro la console troviamo il sistema operativo Linux ed un’interfaccia che si integra alla perfezione con i servizi offerti da Valve che permetterà di acquistare giochi, a prezzi convenienti, direttamente dal suo marketplace. SteamBox sarà modulare, quindi con componenti aggiornabili ( come CPU e scheda video ) nel tempo.

Molte delle specifiche della console sono ancora ignote, tuttavia il suo debutto era oramai certo da quando Valve ha iniziato lo sviluppo del client per piattaforma Linux, cosa avvenuta di recente Steam Box è stata presentata insieme a Xi3 e il primo progetto vede il nome in codice di “Piston”.

r_Steambox_notizia-2

Non possiamo ancora parlare di prezzi, tuttavia Xi3  ha rivelato che Steam Box si basa sulla linea X7A dei suoi prodotti che sono commercializzati con una fascia di prezzo tra i 499$ e i 999$ anche se è lecito aspettarsi un prezzo competitivo con la concorrenza
L’unità mostrata al CES in queste ore dispone diuna porta ethernet, connettori audio in/out da 1/8″, uscita ottica SPDIF, quattro porte USB 3.0 e quattro USB 2.0, quattro porte eSATA, due mini DisplayPort e una DisplayPort / HDMI. A seguire il video di “Piston”

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: