Microsoft è ancora alla ricerca di un CEO per sostituire Steve Ballmer che ha intenzione di lasciare la sua carica nei prossimi 10 mesi. Nonostante siano in 5 i candidati per la poltrona ai vertici di Microsoft, Stephen Elop sembra essere il favorito al momento e da un rapporto di Bloomberg sono emersi importanti dichiarazioni, confermate da bene tre fonti, riguardo ai cambiamenti che l’attuale Vice Presidente Esecutivo della divisione mobile di Nokia potrebbe apportare all’azienda se alla fine la spuntasse lui.

Dopo un passato a capo della divisione Office in Microsoft, Elop punterebbe su una diffusione in larga scala della nota suite anche in ambito mobile arrivando anche su Android e iOS. La potenziale strategia di Elop vede puntare sulla massimizzazione del fatturato di Office, invece di usarlo per spingere le vendite di PC Windows e tablet. Infatti la suite di Microsoft e i software server sono stati un punto di riferimento per i risultati finanziari del produttore negli ultimi mesi, mentre Windows continua a lottare in un mercato PC sempre più in declino. Quindi puntare ad un arrivo di Microsoft Office su Android e iOS e un integrazione fra suite mobile e desktop potrebbe risultare davvero vincente.

elop-nokia-microsoftCiò che fa davvero sconvolgere però non sono le dichiarazione sulla suite office ma quelle che riguardano la chiusura di alcuni settori di Microsoft, come quello dei servizi offerti da Bing oppure la vendita di quello Gaming di Xbox. Il co – fondatore di Microsoft, Paul Ghaffari, pensa allo stesso modo di Elop e afferma che Xbox e Bing sono state solo delle “distrazioni” per il business Enterprise di Microsoft.

La mia opinione è che ci sono alcune parti di tale operazione che probabilmente dovrebbero andare fuori, eliminate, per concentrarsi sul settore enterprise e cloud.

A conferma la società di analisti Nomura, che tramite Rick Sherlund fa sapere che le entrate di Microsoft potrebbero crescere di circa il 40% nel 2015 se l’azienda vendesse i settori Xbox e Bing.

Dichiarazioni e informazioni molto forti quelle emerse in rete ma che per il momento sono da considerare delle speculazioni visto che è prematuro ma lasciano intendere che nei prossimi mesi potrebbero esserci dei grandi cambiamenti in Microsoft se Elop salirà al ruolo di CEO.

Al momento Microsoft si prepara ad affrontare i prossimi mesi migliorando l‘integrazione fra i servizi di ricerca di Bing, in Windows 8.1 e in Windows Phone, e al lancio della next generation della sua console Gaming, Xbox One.

Quindi alla luce di ciò, oggi sembra improbabile la vendita di questi due settori di Microsoft che stanno sempre più integrandosi nei servizi e prodotti che l’azienda si prepara a commercializzare. In entrambi i casi sembra che la ricerca di Microsoft per un nuovo CEO stia per progredendo e magari un nome potrebbe venir fuori prima della fine dell’anno.

FONTE | Bloomberg.com

VIA | Theverge.com

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome