Se solo qualche giorno fa abbiamo avuto modo di riassumervi tutto quello che è accaduto alla presentazione ufficiale delle novità di casa Apple, Tim Cook e il suo team non finisce mai di stupire, anche nelle cose più piccole.

Fra un Siri in lingua italiana e il nuovo Retina Dispay che permetterà sicuramente una maggior performance videoludica, si è fatta sentire molto la rinfrescata alla emoticons su iOs6, sistema operativo Apple che sarà disponibile a tutti da fine agosto. La novità si è fatta sentire molto perché ha colpito un tema sociale assai dibattutto in questi ultimo periodo: fra le varie emoticons infatti sono spuntate delle coppie omosessuali.

Come potete notare dall’immagine qui in basso, le due icone “gay” e “lesbian” verranno posizionate accanto alle corrispondenti coppie eterosessuali e ad un nucleo familiare all’interno delle cosiddette emojis,  questo è il nome delle emoticons di Apple. Come mai questa scelta?

Non è sta ancora data una vera e propria motivazione del gesto, certo è che negli USA il tema è molto d’attualità: lo stesso presidente degli Stati Uniti Barack Obama si è schierato a favore delle unioni omosessuali; E non dimentichiamo inoltre che lo stesso Tim Cook, nuovo CEO di Apple, è un uomo dichiaratamente gay.

Ma già qualcuno sta pensando ad una mossa intriseca a messaggi subliminali: Come mai gli omini omosessuali sono gli unici senza espressione? (mancano naso e bocca dal viso degli emojis) e come mai non è stata aggiunta la famiglia omosessuale ma solo quella etero? La questione dunque non sembra convincere proprio tutti… Ne riparliamo all’iOs7?

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: