Tutte le prove suggeriscono che Google sarebbe in procinto di lanciare un nuovo dispositivo, che andrà a sostituire lo sfortunato Nexus Q, presentato alla Google IO 2012 con uno scarso successo.

La società, per la verità, non ha seguito molto il progetto, ed ha anche abbandonato il supporto con le proprie applicazioni al Nexus Q, durante il corso dell’anno.

Eppure Google non si da per vinta, e un nuovo deposito presso la FCC confermerebbe che sia al lavoro su un lettore multimediale H2G2-42. Purtroppo, Google ha chiesto che gli schemi e le foto dell’apparecchio rimangoano confidenziali. Il deposito rivela solo che il dispositivo supporta Wi-Fi a / b / g / n, ha una porta USB ed è alimentato da un alimentatore separato.

Oltre alla possibilità di un Nexus 4 bianco e del successore del Nexus 7, appare quindi un nuovo Nexus Q alla gamma di dispositivi Nexus in lavorazione. Speriamo che questa volta faccia di meglio.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: