Quando il Surface Pro, con sistema operativo Windows 8 Pro, sarà disponibile per la vendita il 9 febbraio, gli utenti potrebbero avere un’amara sorpresa, ritrovandosi uno spazio di storage di molto inferiore a quanto ci si potesse aspettare.

Secondo un portavoce di Microsoft, l’edizione da 64 GB avrà solo 23 GB di spazio libero per l’utilizzo da parte dell’utente, il resto è occupato da Windows 8, Office, una partizione di ripristino, e le applicazioni preinstallate.

Il modello da 128 GB, invece, avrà 83GB di spazio libero, non moltissimo considerando la media di utilizzo di spazio dei PC al giorno d’oggi, ma comunque un numero sensibilmente superiore ai 23GB del modello base, insufficienti persino per l’installazione di un paio di giochi di ultima generazione.

Microsoft ha spiegato però che gli utenti possono liberare spazio eliminando la partizione di ripristino e sfruttando le opzioni di cloud storage offerte dal sistema, oltre al supporto per la microSDXC.

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: