Il Surface Pro di Microsoft è stato lanciato pochi giorni fa, ma la squadra oltre a iFixit lo ha già smontato. Vi ricordiamo come la versione da 128 GB del tablet in questione con Windows 8 Pro sia andato in sold out in pochissimo tempo lasciando spiazzato il web.

Dopo aver rimosso più di 90 viti in totale, i tecnici di iFixit hanno dato al Surface Pro un punteggio di 1 su 10 per riparabilità. La batteria è rimovibile in quanto non è saldata al tablet, il che è una buona notizia per coloro che hanno il coraggio di aprire il proprio Surface. Tuttavia, se state pensando di aggiornare il disco SSD ripensateci. iFixit avverte che si può rischiare di rompere il tablet rimuovendo l’SSD, in quanto è posizionato vicino ad una serie di cavi.

Non ci sono sorprese enormi in Surface Pro. Sono presenti due ventole all’interno del dispositivo per raffreddare il processore, un Intel i5 con sistema di ventilazione fatto da Microsoft. Sembra che tutte le riparazioni casalinghe dovranno essere messe da parte per questo Surface.

iFixit avverte inoltre che lo schermo è estremamente difficile da rimuovere o sostituire perché tenuto saldamente al suo posto da un sacco di colla. Il Surface RT è stato valutato in maniera più positiva in quanto a riparabilità, ma se siete interessati ad un Surface Pro allora sarebbe meglio evitare i test strampalati di cadute utilizzate da Microsoft stessa durante le presentazioni e prendersi cura di questo piccolo grande tablet.

Via | The Verge

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: