A quanto pare alcuni utenti Europei che utilizzano la SwiftKey sul proprio dispositivo Android hanno ricevuto alcune e-mail che avvisano che il supporto alla tastiera SwiftKey terminerà il 15 Luglio.

La notizia è stata riportata da SmartDroid.de che riporta come la tastiera acquisita da Microsoft nel 2016 potrebbe presto sparire dal PlayStore a meno che non si adegui a nuove policy imposte dall’azienda.

Google ha apportato alcune modifiche allE POLICY SULLA privacy che entreranno in vigore il prossimo 15 luglio
Microsoft non ha (ancora) aggiornato SwiftKey introducendo le modifiche necessarie affinché la tastiera (l’app) sia conforme a quanto stabilito da Google.
Il problema sorge nel caso in cui l’utente abbia la tastiera SwiftKey installata sul proprio dispositivo Android eseguendo l’accesso tramite il proprio account Gmail
Qualora Microsoft non dovesse aggiornare l’app con le opportune modifiche, Google avvisa che perderanno l’accesso al tuo account a partire dal 15 luglio 2019″.

Come è facile capire si tratterà solo di qualche giorno prima che Microsoft aggiorni l’app per rispettare la policy di Google anche se alcuni utenti vedono dietro a questo gesto la volontà di estromettere la tastiera di Microsoft dal PlayStore in favore della propria Gboard che ha funzioni analoghe.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here