Un anno molto caldo per i tribunali Americani. Sembra che le grandi aziende non riescano a stare una settimana senza trascinarsi in tribunale l’un l’altra. Protagonista di oggi è VIA Technologies da un lato e dall’altro… indovinate un pò? Si proprio  Tim Cook e la sua azienda, Apple.

Questa volta però è la società della mela ad essere stata accusata di violazione di brevetto da Via Technologies, produttrice di ottimi sistemi hardware, che si sarebbe spazientita del comportamento di Apple nei confronti dei propri brevetti. Via Technologies si è appellata alla corte del Dalaware citando Apple di aver infranto i brevetti numero  6,253,312, 6,253,311 e 6,754,810 riguardo alcuni processi di CPU che Apple avrebbe utilizzato nelle proprie Apple TV. Oramai la prassi la conosciamo: dobbiamo solo attendere qualche battito di martelletto del giudice, la stretta di mano tra le due aziende, la firma di un generoso assegno e alla fine le due aziende che riprendono i propri affari. Storia già sentita, no?

via

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here