Sembra che Nvidia non manterrà la promessa di produrre un SoC ( System on a chip ) all’anno e se questa roadmap trapelata dovesse risultare autentica non vedremo il nuovo Tegra 4 se non nel primo quarto del 2013. Del nuovo chip Tegra 4 conosciamo già diversi aspetti e adesso sembra che il promo modello ad essere prodotto sarà per dispositivi di fascia alta con processore ARM Cortex A15 nella configurazione 4 cores+1 a 1,8Gz di clock. Il secondo modello arriverà a metà 2013 e sarà anch’esso per device di fascia alta, con un clock a 2,0 Ghz.

A questi si aggiungono anche processori per il mercato di fascia media, con processori basati sia sull’architettura ARM A15 che su quella ARM A9. In particolare sembra che questo ultimo modello abbia anche la connettività LTE 4g per le nuove reti, un fattore che gli attuali Tegra 3 non anno e che Nvidia aveva promesso in un prossimo futuro. Sembra però che questo “prossimo futuro” sia nel terzo quadrimestre del 2013, una data che per molti produttori OEM potrebbe essere troppo lontana per la connettività LTE.

Tegra 4, nome in codice Wayne come da tradizione Nvidia che sceglie nomi inspirati ai supereroi Marvel, avrà probabilmente un’architettura basata su GPU Kepler a 96 core di potenza.  Tegra 4 adotterà infatti una GPU con un numero di core compreso tra 32 e 64 core, con la già anticipata architettura Kepler, a differenza del Tegra 3 che basa alcune delle proprie tecnologie su soluzioni già vecchie di ben 8 anni. 

Il tutto sarà ovviamente costruito con processo produttivo a 28 nm(dai 40nm dell’attuale Tegra 3) e sarà basato sulla recente architettura ARM Cortex-A15. Attualmente Tegra 3 è basato su ARM Cortex-A9 e questo progresso permetterà di avere SoC Nvidia sempre più preformanti senza perdere di vista il consumo energetico che sarà sempre ridotto.

Il passaggio a Tegra 4 sarà quindi un salto molto importante per Nvidia che punterà anche al mercato Notebook/NetBook e che potrebeb integrare all’interno del chip un modem costruito con tecnologia di Icera, un’azienda Britannica acquisita l’anno scorso da Nvidia. Questo grazie anche all’adozione sempre crescente da parte dei sistemi operativi di puntare alle piattaforme ARM e che potrebbero permettere di avere un computer completamente sostenuto dal SoC Tegra 4 di Nvidia.

Cosa ne pensate di queste novità che Nvidia andrà ad introdurre con Tegra 4? Sarà in grado di produttre un prodotto in grado di sbaragliare la concorrenza sempre più accanita?

via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: