the all new htc oneUno degli elementi che ci ha stupiti di più, sin dall’uscita delle prime immagini leaked e i primi rende, è stata la presenza di due fotocamere posteriori sul prossimo smartphone top di gamma del produttore taiwanese, The All New HTC One. questo “esperimento” ha fatto pensare in molti ad una fotocamera 3D, idea ben presto abbandonata poichè ancora di scarso utilizzo su di uno smartphone ma grazie a Telstra, uno dei maggiori operatori Australiani, arrivano nuove informazioni sul motivo della presenza di due fotocamera sul nuovo HTC One, confermando inoltre “the all new” nel nome dello smartphone.

La doppia fotocamera di The All New HTC One permetterà all’utente di effettuare una serie di operazioni avanzate, come dalla semplice scelta del punto di messa a fuoco, fino a creare effetti bokeh, quindi particolari effetti sfocati. Inoltre cosa alquanto imprevedibile, ci sarà anche la possibilità di avere alcuni “effetti 3D” senza entrare nel merito di vere e proprie foto 3D.

the all new htc one telstraPer quanto riguarda la regolazione della messa a fuoco, a farne da apripista è stata Nokia con l’applicazione Refocus, ma HTC, come anche Samsung, Sony ed LG, hanno ripreso quest’idea e integrata direttamente nell’applicazione della fotocamera.

Riuscirà “l’epserimento” di HTC? Forse si, ma ci sono ancora nodi da svelare come la risoluzione delle fotocamere, la stabilizzazione ottica, risoluzione dei video senza dimenticarsi del doppio flash a led che sembra sarà anche lui true-tone. | The All New HTC One: nuovo render mostra doppia fotocamera e flash |

VIA | GSMArena.com

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: