In un’intervista ai microfoni di VG24/7,il lead designer Mateusz Tomaszkiewicz ha avuto modo di parlare per la prima volta, chiaramente, dei dettagli della trama e del “carattere” per così dire, del personaggio Geralt, del nuovo The Witcher 3: Wild Hunt.

The Witcher 3: Wild Hunt, è estremamente ambizioso in termine di numeri di personaggi importanti e della trama che introdurremo. Ma anche in altri termini, in cui noi vogliamo presentarlo, vogliamo raccontare un’immersiva ed emozionante storia in un ambiente epico.

Lo sviluppatore di CD Projekt RED ha poi menzionato il sistema delle scelte morali, che questa volta sarà più avanzato e cercherà di non distinguere tra “giusto o sbagliato” ma tra una via di mezzo, creando “l’effetto farfalla” che comporterà una serie di conseguenze nel proseguire del gioco scegliendo precedentemente delle scelte all’apparenza insignificanti. Inoltre, questa volta Geralt sarà considerato un personaggio “normale”, dove egli avrà pienamente preso coscienza delle proprie abilità e cercherà di stare fuori da guai, laddove la trama sarà incentrata sui fatti intimi e non, del nostro personaggio.

Ricordiamo che The Witcher 3: Wild Hunt, è atteso per console next-gen, tra cui PS4, e PC il prossimo 2014.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: