Glassdoor ieri ha rivelato la sua ultima lista dei Top 25 CEO più quotati del 2012.

Tim Cook ha preso il posto alla guida di Apple dopo le dimissioni di Steve Jobs ad Agosto e la sua morte nell’Ottobre scorso.  Tim Cook è arrivato in prima posizione nella classifica, con un indice di gradimento del 97%, seguito da Jim Turley di Ernst & Young , Paul Jacobs di Qualcomm e Larry Page di Google.

“Penso che la leadership stia facendo un lavoro incredibile”, ha detto un dipendente Apple. “Abbiamo la migliore squadra di gestione di tutti.”

Glassdoor basa la lista interamente sul feedback da parte di dipendenti anonimi che rispondono alla seguente domanda: “Lei approva il modo in cui il suo CEO sta guidando l’azienda?”


Partecipa alla discussione