Il CEO di Apple Tim Cook non ama i tablet ibridi. Parlando in una conference call, Cook ha respinto il concetto di ibrido Macbook-iPad, dicendo che un dispositivo del genere avrebbe dovuto accettare troppi compromessi e che quindi non sarebbe mai decollato.

[quote]”Tutto può essere costretto a convergere, ma il problema è che i prodotti del genere devono accettare compromessi, e si inizia a fare compromessi al punto in cui ciò che rimane non piace a nessuno “[/quote], ha detto Cook, che aggiunge ironicamente:  [quote]”Si può far convergere un tostapane con un frigorifero, ma le cose non saranno probabilmente piacevoli per l’utente.”[/quote]

Gli Ultrabooks sono piuttosto leggeri e sottili, ma un dispositivo con schermo da 13 o 11,6 pollici è forse troppo ingombrante per essere trasformato in tablet. Al contrario, i tablet da 10 pollici sono forse troppo piccoli per sostituire gli schermi degli ultrabook.

Cook, inoltre, non crede che sarebbe una buona idea aggiungere le funzionalità touch ai suoi Mac, in quanto semplicemente non avrebbe senso a causa di considerazioni ergonomiche. Tutto qui.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: