La data ultima imposta dalla UE per gli operatori di rete in ambito “liberalizzazione roaming” è il 15 Giugno 2017. TIM ha voluto anticipare i tempi (come altri competitors di mercato) ed ha lanciato il roaming gratuito in Europa a partire da oggi stesso.

La notizia è iniziata a serpeggiare in rete quando alcuni utenti hanno notato delle modifiche alle condizioni delle soglie dei propri pacchetti voce e dati. La modifica riporta chiaramente la possibilità di utilizzare voce, sms e dati non solo in Italia ma gratuitamente anche in Europa.

Finalmente non si dovrà più optare per una promozione per l’estero dal costo esagerato e dai contenuti scarsi, ora con TIM il roaming è gratuito: sarà possibile mandare sms e telefonare in tutta Europa senza dover attivare nulla, il tutto verrà gestito come in Italia, non c’è nessuna differenza per voce ed sms.

TIM Roaming Europa

Il discorso sembra essere leggermente più complicato per i dati internet, al momento TIM non si è ancora esposta con un comunicato ufficiale. In ogni caso per i dati si dovrebbe aver a disposizione una parte di quelli previsti nella propria offerta. Esempio: nel nostro profilo abbiamo 10 GB di dati mensili, fuori dall’Italia ci sarà un tetto massimo di 6-7 GB da poter utilizzare. Si attendono chiarimenti.

Tralasciando qualche piccola incomprensione che verrà risolta presto da TIM la notizia è fantastica. Nulla da attivare, niente da pagare, basta andare in giro per l’Europa e utilizzare la propria promozione come nella nostra bella Italia, o quasi. L’unica cosa che si deve fare è attivare “Roaming Rete Dati” nelle impostazione dello smartphone.

Fonte

Partecipa alla discussione