E’ ufficialmente iniziato l’assalto di Microsoft alla fascia bassa del mercato dei tablet con il Toshiba Encore Mini, un tablet estremamente economico da 7 pollici con Windows 8.1 with Bing (licenza gratuita) e processore quad-core di Intel.

Si tratta di un dispositivo con schermo da 1024 x 600 non IPS, quindi con cattivi angoli di visuale. Questo è un compromesso per avere comunque un potente SoC Intel Atom Bay Trail Z3735G quad-core da 1.8 GHz. Il tutto è accompagnato da 1 GB di RAM e 16 GB di memoria interna espandibile con microSD.

Toshiba Encore Mini -

Altri tablet seguiranno l’esempio di questo Toshiba e anche HP, oltre agli Stream 7 e 8, ha in serbo un nuovo membro della famiglia Stream da 7 pollici con un prezzo di partenza di soli 99$ il che rende Windows estremamente competitivo e aggressivo sul mercato dei tablet.

Via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: