Pechino sta studiando il progetto di una linea ferroviaria ad alta velocità che collegherà Cina e Stati Uniti. Secondo i media cinesi la linea, denominata molto fantasiosamente “Cina-Russia-Canada-America” dovrebbe collegare la zona nord-orientale della Cina e l’America, attraversando sul suo percorso la Siberia e lo Stretto di Bering, quindi l’Alaska e il Canada prima di raggiungere la destinazione finale.

Il passaggio più complicato della realizzazione è senza dubbio l’attraversamento dello stretto di Bering tra Russia e Alaska, ma dallo studio emerge che verrà realizzato un incredibile tunnel sottomarino di circa 200 chilometri:

treno cina usa
Lo stretto di Bering

 “Al momento ne stiamo già discutendo”,

ha detto Wang Mengshu, un esperto del settore e docente dell’Accademia cinese di ingegneria, al Beijing Times.

La linea sarà lunga in totale ben 13.000 chilometri e il viaggio da un capo all’altro, nonostante l’alta velocità a una velocità media di 350 chilometri orari, durerà due giorni Il China Daily sostiene che il progetto sarà finanziato e costruito dalla Cina, ma la maggior parte dei dettagli è ancora in corso di definizione.

http://www.youtube.com/watch?v=c0y0qprM7bs

Non sarebbe il primo tentativo di collegare i due continenti, anche la Russia avrebbe infatti nel 2011 stanziato 65 miliardi di dollari statunitensi per il progetto di un tunnel sullo stretto, e fin dall’800 si studia la possibilità di un ponte.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: