Iniziano ad emergere notizie riguardo i prossimi smartphone di Apple, anche se ci sarà da aspettare ancora un po’ prima che facciano la loro apparizione nel mercato. iPhone 7s, 7s Plus ed iPhone 8 verranno presentati a Settembre, ma i partner di Apple si stanno preparando ad avviare già la produzione delle componenti hardware.

Chip A11 – Il processore costruito a 10 nm

Gli ultimi rumors riguardano il processore. A costruire il nuovo A11 sarà lo storico partner di Apple, TSMC, la compagnia di Taiwan, la quale inizierà la produzione ad Aprile, in modo da arrivare pronti al lancio di Settembre. Il nuovo processore sarà realizzato con processo produttivo a 10 nm, con tecnologia FinFET. Uno step successivo importante rispetto alla precedente generazione, realizzata con il vecchio processo produttivo a 16 nm.

TSMC si aspetterebbe di produrre più di 100 milioni di chip A11 per la fine del 2017, obiettivo più ambizioso rispetto allo scorso anno. Le tempistiche di TSMC trapelate, comunque, darebbero adito alle indiscrezioni che hanno suggerito un possibile lancio di iPhone 8 separato da quello di iPhone 7s e 7s Plus, ovvero verso la fine dell’anno.

Concludiamo l’articolo con alcune possibili caratteristiche dell’ iPhone 8, che comprendono un display edge-to-edge, la mancanza di un pulsante frontale fisico e la presenza della ricarica wireless.

Via

Partecipa alla discussione