Tumblr, la nota piattaforma di blogging, ha deciso di cambiare direzione ammonendo i blog con tematiche a luci rosse. La punizione che verrà inflitta (probabilmente solo sui nuovi blog, non su quelli già esistenti) consta nel fatto che verranno esclusi da qualsiasi tipo di indicizzazione compreso il motore di ricerca più popolare: Google.

La notizia arriva poche ore fa direttamente dai responsabili del sito attraverso una nuova FAQ contenente delle nuove direttive in merito ad una papabile distinzione fra blog interamente a luci rosse e blog che pubblicano contenuti vietati ai minori in maniera del tutto saltuaria. Ovviamente quest’ultimi posso dormire sonni tranquilli.

Un po’ strano come questa decisione sia stata presa dopo l’acquisizione da parte di Yahoo ma soprattutto dopo la decisione, passata più in sordina, di Google e Blogger di bloccare la monetizzazione coi banner adsense dei blog a sfondo osè. Che le piattaforme blog stiano andato tutti nella stessa direzione?

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome