Annunciate ufficialmente nel mese di febbraio, le nuove TV 4K HDR Sony XD93 e XD94, top di gamma della rivoluzionaria linea di televisori 4K sviluppata dal produttore nipponico per il 2016, sono approdate anche al mercato italiano da qualche settimana, con disponibilità presso le maggiori catene di informatica e presso i più noti portali di e-commerce.

Ultimamente si fa un gran parlare dell’applicazione della tecnologia HDR nel settore dell’intrattenimento digitale. Un concetto che appare forse ormai scontato, all’interno di un’era in cui praticamente tutti gli smartphone di fascia media o alta integrano, nelle loro fotocamere, questa tecnologia, ma che per quanto riguarda l’home entertainment assume una vera e propria dimensione epocale. Il futuro dei televisori 4K, infatti, passa per questa tecnologia, il cui impatto sulla qualità visiva può essere paragonato a quello del passaggio all’alta definizione.

sony xd93 - tv ultra hd

Se prendiamo come valido l’assunto che lo sviluppo delle tecnologie per la rappresentazione delle immagini debba tendere il più possibile alla realtà, intendendo come realtà quella che percepiamo con i nostri occhi, allora l’HDR costituirà una pietra miliare di questo processo. Processo abbracciato in pieno da Sony, che con le sue nuove TV BRAVIA 4K HDR XD93 e XD94, grazie all’impiego di esclusive tecnologie proprietarie, è riuscita a portare il realismo ai massimi livelli.

L’HDR (high dynamic range), vale a dire elevata gamma dinamica, permette di rappresentare i dettagli di scenari che presentano fortissime differenze tra la luce e l’ombra, e dunque caratterizzati da un contrasto di luminosità molto elevato. L’occhio umano è capace di adattarsi e di percepire questi dettagli senza problemi; ma per quanto riguarda la rappresentazioni delle immagini su display retroilluminati, il discorso non è così semplice. È necessario infatti un sistema che permetta di gestire i picchi di luminosità e i picchi di “oscurità” in una maniera tale che questi dettagli non vadano perduti.

suhd tv sony xd93

A questo scopo, le TV Sony XD93 e XD94, tra le migliori tv 4k in circolazione, fanno uso dell’algoritmo X-tended Dynamic Range PRO, il cui impiego permette di rappresentare una gamma dinamica tre volte superiore rispetto alle TV a LED tradizionali. Naturalmente, per sfruttare questa tecnologia è necessario un sistema hardware Full array che si occupi di gestire selettivamente il contrasto su zone diverse dello schermo. Sistema che spesso è associato a pannelli ingombranti e ad elevato spessore, ma che Sony – e questo costituisce probabilmente il fiore all’occhiello del prodotto – interpreta in una maniera differente, proponendo un meccanismo a due piastre guida, estremamente sottili, che oltre a controllare in maniera molto precisa l’oscuramento hanno permesso ai designer Sony di elaborare un design sleek molto elegante.

Sony XD93 e XD94 uniscono il fascino delle immagini realistiche ad un design estremamente raffinato

Questa tecnologia si chiama Slim Backlight Drive, e permette a Sony XD93 (disponibile nelle versioni da 55 e da 65 pollici) di vantare un profilo molto sottile, trasformando il televisore in un oggetto d’arredamento che si può anche far aderire perfettamente al muro per ottenere immagini fluttuanti grazie alla finissima cornice edge. Per l’elaborazione delle immagini, Sony si affida al processore d’immagine X1 4K, che si occupa per l’appunto di ottimizzare il contrasto dinamico in tempo reale.

uhd tv sony XD94a

La serie Sony BRAVIA XD93 offre un modello “base” da 55 pollici (KD-55XD9305), disponibile al prezzo consigliato di 2499 euro, ed un modello più grande con diagonale da 65 pollici (KD-65XD9305), il cui costo è pari a 3499 euro. Per chi invece ha a disposizione molto spazio e desidera immergersi il più possibile nell’azione dei propri film preferiti, Sony propone un modello da ben 75 pollici (KD-75XD9405), facente parte della gamma BRAVIA XD94, al prezzo consigliato di 6999 euro.

Tutti i modelli beneficiano di pannelli TRILUMINOS 4K Ultra HD da 3840 x 2160 con tecnologie 3D Active, 24p True Cinema e Motionflow XR 1000Hz (oltre a quelle sopracitate). Il comparto audio, che permette di impostare le modalità “Standard, Cinema, Live Football e Musica”, si avvale di Surround 3D ed è certificato DOLBY DIGITAL, DOLBY DIGITAL PLUS e DOLBY PULSE. La connettività del sistema Android TV prevede il WiFi Direct ed una amplissima gamma di porte, comprendente 4 porte HDMI (1 esterna e 3 centrali). In dotazione anche i sintonizzatori integrati per il digitale terrestre, il digitale satellitare e il digitale via cavo. Per ulteriori informazioni, vi invitiamo a consultare la pagina delle specifiche su sito di Sony Italia.

Articolo sponsorizzato da Sony

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: