Momenti di panico si sono registrati questa notte sul portale di microblogging più famoso al mondo. Twitter è stato vittima poche ore fa di un’attacco da parte di alcuni non ben precisati hacker che hanno preso di mira il social network scardinando una grossa cifra di account.

Sembrerebbero infatti circa 250mila gli account compromessi da questo attacco di ignoti, crifra ovviamente subito confermata dallo stesso staff di Twitter che, attraverso i suoi domini ufficiali, ha fatto subito diramare comunicazioni in merito all’accaduto.

Nel post pubblicato questa mattina sul blog ufficiale di Twitter, si legge:

Le nostre indagini hanno fin ora indicato che l’attacco può aver dato l’accesso ad una serie di informazioni degli utenti relativamente limitate (hanno potuto scoprire il nome dell’utente, l’indirizzo mail, ecc.). Come misura cautelativa, abbiamo dovuto resettare le password degli account in questione. Un e-mail verrà recapitata nella vostra casella di posta dove vi verrà richiesto di inserire una nuova password. La vecchia password ovviamente non funzionerà più.

Il post in questione, poi prosegue con tutte le regole classiche sulla composizione più proficua di una password: cercate una password di circa 10 caratteri, misti fra lettere e numeri, meglio se con l’aggiunta di stampatelli e caratteri speciali come asterischi ed affini.

Se siete dei frequenti utilizzatori di Twitter, date un occhiata alla vostra casella di posta, insomma! 😉

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: