Chat private di gruppo e l’upload di video in maniera nativa: queste le due novità presentate quest’oggi – 27 gennaio – sul blog ufficiale di Twitter e disponibili fin da subito sulle applicazioni ufficiali del celebre social cinguettante. Andiamo nel dettaglio ad analizzare le due nuove feature.

Twitter – Chat di gruppo

Come già avviene su altri social network (tipo l’acerrimo nemico Facebook), anche Twitter si aggiorna supportando le conversazioni private fra più utenti. Le chat di gruppo sembrano non avere particolari restrizioni: sarà possibile aggiungere i propri follower in chat inviando loro messaggi di testo, emoji, foto, tweet pubblici e link. Qui di seguito, il video di presentazione di questa feature.

Twitter – Video da 30 secondi

Già in uso da alcuni profili selezionani, a partire da oggi sarà possibile registrare, editare e twittare video direttamente sul nostro profilo social, dunque senza dover ricorrere ad altre app come Vine, Instagram ed affini. I video possono avere una durata massima di 30 secondi. Sul blog di Twitter, si legge che i dispositivi iOs saranno in grado di uploadare il loro video non solo realizzandoli in presa diretta ma anche scegliendono direttamente dalla proprio rullino. Per coloro che dispongono di dispositivi Android, invece, ci sarà da aspettare ancora un po’: l’upload dalla gallery verrà implementato in un prossimo aggiornamento.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: