Ubuntu per tablet e smartphone è sicuramente un topic molto caldo quest’anno per il segmento mobile e a breve Canonical renderà disponibili le prime versioni per sviluppatori che saranno compatibili con la linea Nexus, nello specifico  Galaxy Nexus, Nexus 4, Nexus 7, e Nexus 10.  Proprio nella giornata di oggi un Nexus 10 con Ubuntu per tablet è entrato nella redazione di TheVerge per una prima analisi delle potenzialità del sistema operativo.

Ubuntu OS supporterà più utenti  e lo switch avverrà dalla lockscreen e permetterà ad ogni utente di avere i propri dati e le proprie impostazioni. Sarà anche implementato un menù radiale come abbiamo visto nei video precedenti.

A giudicare dal video, Canonical sta cercando di fondere insieme il meglio di Android e di Windows 8 prendendo caratteristiche da entrambi gli ecosistemi. Per ora infatti permette l’esecuzione di due applicazioni affiancate sullo schermo, in maniera analoga a Windows 8 anche se l’obiettivo di Ubuntu è quello di creare un solido ponte di comunicazione tra tablet e smartphone.
Niente di impressionante per ora, ma se consideriamo che la prima versione pubblica di Ubuntu Touch è prevista per il Q1 2014, il progetto ha ancora tanto tempo per maturare.
Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Partecipa alla discussione