Uno dei motivi per cui i prezzi degli ultrabook sono così alti è perché utilizzano nella maggior parte dei casi dischi allo stato solido per lo storage, gli SSD, che offrono prestazioni e affidabilità superiori rispetto ai tradizionali dischi rigidi, ma sono costosi e fanno lievitare il prezzo dei dispositivi. L’attuale generazione di dischi allo stato solido però è la più economica che ci sia mai stata, e più aziende stanno offrendo le unità a prezzi inferiori al dollaro per-gigabyte, secondo uno studio di The Tech Report.


La pubblicazione ha analizzato i dati dei prezzi da inizio 2011 a giugno 2012, e ha scoperto che il prezzo medio delle unità di memoria flash è sceso del 48% rispetto all’anno passato. Se la tendenza attuale dei prezzi delle unità SSD dovesse continuare a questo ritmo, presto i prezzi degli ultrabook potrebbero finalmente scendere a un livello più ragionevole.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: