Secondo uno studio condotto dalla società Arieso, gli utenti di iPhone 4s consumano il doppio dei dati rispetto a quello con iPhone 4. Il principale motivo sembra risiedere in Siri e all’enorme quantità di dati che scarica quando noi andiamo ad utilizzare il nostro assistente vocale.

Addirittura i dati consumati dall’iPhone 4S sarebbero maggiori anche rispetto a quelli consumati con l’iPad. La società Arieso afferma che il picco di consumo dei dati è dovuto al crescente utilizzo dei servizi online basati sul già citato Siri. Per fare un confronto, possiamo dire che l’iPhone 4 consuma 1,6 volte in più rispetto all’iPhone 3G.

Il fatto che l’iPhone 4S consuma in più rispetto al vecchio iPhone 4, dovrebbe essere una rivelazione sconvolgente?

Assolutamente NO, infatti al giorno d’oggi le persone utilizzano sempre di più i loro smartphone per svolgere le ricerche più disparate. Quando uscirà un iPhone 5 o un iPhone 6 siamo sicuri che consumeranno più dati rispetto ai precedenti e così sarà andando avanti con la tecnologia e i nuovi smartphone.

Per quelli di voi che sono passati da un iPhone 4 ad un iPhone 4s, avete notato qualche aumento nel consumo dei dati? Naturalmente sappiamo che in Italia Siri è utilizzato solo da quelle persone che hanno una buona pronuncia in inglese. Sicuramente i primi aumenti dei consumi si osserveranno quando l’assistente vocale sarà localizzato nella nostra lingua.

via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: