L’industria cinematografica ha ormai da tempo abbracciato il 3D stereoscopico. Come Sony ha detto durante la sua conferenza stampa al CES di quest’anno, il prossimo passo è quello di spostare il 3D al di fuori del cinema e renderlo più “personale” per i consumatori, portandolo nelle case, nella TV del salotto, sulle videocamere e sugli schermi del pc.

La ricerca di rendere onnipresente il 3D ha compiuto un altro passo avanti oggi. NVIDIA, Mozilla e Google hanno unito le forze per creare i video stereoscopici 3D su YouTube, disponibili però solo per i computer dotati di scheda video compatibile con NVIDIA 3D Vision. La funzione è supportata attraverso una nuova modalità basata su HTML5, che al momento funziona solo su Firefox 4, ma che con ogni probabilità troveremo anche nella prossima versione di Chrome e ben presto su tutti i browser web.

“Firefox con 3D Vision crea una straordinaria e fluida esperienza video 3D grazie allo standard HTML5 “, ha dichiarato Jay Sullivan, vicepresidente di Mozilla. “Il 3D Vision di NVIDIA è un grande esempio di prodotto innovativo che ben si adatta alla velocità e alla potenza grafica che Firefox offre al Web”.

YouTube dal 2009 supporta una visione stereoscopica 3D in forma sperimentale, ma l’uscita di molti prodotti consumer orientati al 3D, come videocamere e fotocamere digitali, potrebbe aumentare considerevolmente la quantità di contenuti video 3D sul sito; da qui gli sforzi profusi per garantire un’esperienza di qualità su YouTube, che proprio ieri ha compiuto 6 anni di vita.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome