In Italia l’LTE per smartphone parte con Vodafone 4G. Uno dei principali operatori italiani ha infatti annunciato che da oggi è possibile utilizzare i servizi e la grande velocità che la nuova generazione di reti permette di usufruire, anche sugli smartphone e non solo sui tablet.

Per ora però non ci sono smartphone che supportano la connettività LTE con l’eccezione di iPhone 5, il Galaxy S III e Nokia Lumia 920. Per sfruttare quindi la promozione basterà avere uno dei terminali che supporta le nuove reti, una SIM Vodafone 4G e ovviamente essere in una città coperta dal servizio.

Vodafone 4G

Il costo dell’offerta sarà di 10€ al mese in più su un qualsiasi abbonamento già attivo sulla propria utenza (ad esempio se pagate 29€/mese con Vodafone 4G pagherete 39€/mese avrete anche l’accesso alle reti LTE), ma fino al  31 marzo 2013 tutti potranno avere accesso all’alta velocità dell’LTE gratuitamente, a patto sempre di avere uno smartphone che la supporti.

L’LTE come saprete supporta una velocità fino a 100Mbps in download, più del doppio rispetto all’attuale HSPA+ che arriva a 41Mbps e con upload che raggiunge la velocità di 50Mbps. La connettività Vodafone 4G per ora è disponibile a  Bari, Genova, Milano, Napoli, Padova, Palermo, Roma e Torino, e entro marzo 2013 ne saranno coperte altre 12. Per ora non è ancora supportato il VO-LTE, quindi le telefonate saranno automaticamente veicolate tramite rete 3G.

Ecco il comunicato stampa di Vodafone:

Milano, 14 gennaio 2012 – Vodafone Italia conferma la propria leadership nella tecnologia 4G e amplia ulteriormente la gamma di servizi offerti ai clienti: a partire da oggi, la connettività di nuova generazione è disponibile anche su smartphone.

Per sfruttare le potenzialità del 4G, è sufficiente possedere uno smartphone e una SIM 4G e attivare la nuova offerta dedicata: con 10 euro al mese in più rispetto al proprio piano tariffario sarà possibile raggiungere velocità di connessione fino a 100 Mbps in download e 50 Mbps in upload e fruire come mai prima d’ora di servizi di nuova generazione, quali streaming HD e Cloud in mobilità. L’offerta è disponibile sia per i privati, sia per le aziende.

Allo scopo di permettere a tutti i clienti di sperimentare le prestazioni del 4G, Vodafone Italia ha scelto di offrire ai clienti l’accesso gratuito al servizio fino al 31 marzo 2013. Al termine del periodo di prova, i clienti potranno scegliere se attivare l’offerta, oppure continuare ad utilizzare il proprio smartphone su rete 3G.

Lo sviluppo della rete e dei servizi 4G rappresenta per Vodafone una delle sfide più importanti per il 2013: partendo da Roma e Milano, Vodafone Italia ha già acceso la nuova rete in 8 città sul finire dello scorso anno e arriverà a 20 entro marzo 2013.

Anche la gamma di prodotti e smartphone 4G è in costante crescita: il portafoglio Vodafone Italia annovera i modelli di punta di Apple, Nokia, Samsung e tutti i principali produttori.

Via | Vodafone lab

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: