La nuova disposizione è stata emanata dalla TSA  (Transportation Security Administration), l’ente americano che regola la sicurezza dei voli, in seguito alle minacce ricevute dalla cellula terroristica  Islamist Nusra Front, affiliata di Al Qaeda in Syria, che ha minacciato tra i propri obbiettivi proprio alcuni luoghi degli USA.

Proprio per garantire la massima sicurezza, tutte le persone che vorranno volare negli USA dovranno assicurarsi di avere smartphone e altri dispositivi elettronici carichi, in quanto al check in verranno accessi e controllati. E se il dispositivo è scarico? Semplice, in quel caso sarà vietato salire a bordo con tale dispositivo.

Ma perchè questa misura di sicurezza? Alcuni esplosivi sono facilmente confondibili anche dagli scanner aeroportuali con i materiali con cui vengono costruite le batterie. Questo significa che si potrebbe sostituire la batteria del telefono o del PC con dell’esplosivo che potrebbe poi essere detonato a bordo dell’aereo.

Questa disposizione sarà attuabile in tutti gli aeroporti per qualsiasi volo verso gli USA. Da questo momento non avrete più scuse per scordarvi di caricare lo smartphone prima di partire.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: