Finalmente Whatsapp si aggiorna permettendo l’invio di qualsiasi tipo di file, così come da oggi si potranno inviare immagini e video senza alcuna compressione.

Si tratta di due nuove funzionalità che il competitor principale Telegram vantava da diverso tempo: ora che Whatsapp sta effettuando la migrazione del servizio sui server di Facebook ci sono maggiori possibilità per gli utenti.

Quando diciamo “qualsiasi tipo di file”, intendiamo davvero che non sembrano esserci limiti ai file supportati: mp3, zip, rar, apk, doc, qualsiasi file potrà essere scambiato direttamente nella chat.

Inoltre ora file e video potranno essere inviati senza compressione: finora Whatsapp interveniva in maniera pesante (soprattutto sui video) per contenere le dimensioni da inviare e preservare così i dati mobile.

L’unica limitazione riguarda il peso (Telegram come limite ha 1,5GB) : gli utenti iOS potranno trasferire file fino ad una dimensione massima di 128MB, gli utenti Android fino a 100MB mentre per Windows Phone 104MB. Da PC quasi dimezzato il valore, con gli utenti web/desktop che dovranno contenersi entro i 64MB.

La funzione è già stata attivata per tantissimi utenti, tuttavia non sappiamo bene il criterio con cui vengono selezionati. Sappiamo che comunque si tratta di un aggiornamento via server e non è necessaria l’ultimissima versione di Whatsapp (nonostante sia consigliato avere una versione piuttosto recente per evitare malfunzionamenti).

[appbox appstore id310633997][appbox googleplay com.whatsapp]

Fonte

Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Classe 90, da sempre appassionato a tutto ciò che è tecnologico. Ama gli sport e guardare telefilm fino a tarda notte.
Nel tempo libero si diletta nella fotografia e nel montaggio video, oltre a provare a nascondere il suo accento terrone senza grossi risultati.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.