Wii U si è mostrato nel 2011 in una sua versione prototipale, facendo sorgere molti punti di domanda sulla nuova console di Nintendo. Nonostante il mercato delle console portatili sembra in lento declino, Nintendo è ancora fiduciosa nel suo progetto.

L’ultimo rumor sembrerebbe vedere il Wii U diventare un vero e-reader alla stregua di prodotti più blasonati, quali ad esempio il Kindle. Nonostante la rivalità diretta è fuori luogo, una fonte anonima sosterrebbe che nei piani di Nintendo ci sono quelli di portare contenuti digitali e pubblicazioni sulla nuova console portatile. Non stiamo parlando solo di libretti di istruzioni, ma di veri e propri contenuti digitali quali riviste selezionate. Sembra infatti che il papà di Super mario si stia muovendo per stringere accordi per esclusive da distribuire sulla nuova piattaforma.

Quotidiani,riviste e fumetti potrebbero arrivare su Wii U, ma non solo: il Nintendo 3Ds potrebbe già essere pronto a condividere questa esperienza digitale permettendo una connessione allo stesso market e una sincronizzazione dei contenuti tra i due dispositivi. Sarà una mossa vincente per Nintendo? Lo scopriremo a Giungo, quindo presenterà la versione finale di Wii U.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: