Al MWC di Barcellona Wiko lancia tre smartphone con display 18:9. Si tratta di dispositivi di fascia medio-bassa, dotati di una batteria capiente.

Wiko View Go

Il display di Wiko GO è un’unità da 5,7 pollici con risoluzione HD+ (1440×720). Il processore è un MediaTek MT6739WA, un soc quad-core da 1.3GHz, affiancato da 2GB di RAM e da 16GB di ROM espandibile sino a 128GB. La fotocamera frontale è da 5 MegaPixel, quella posteriore è da 13 Mpx.
Interessante la batteria da ben 3000 mAh, la quale dovrebbe essere in grado di sostenere senza difficoltà di autonomia le risorse del sistema operativo, in versione 8.0 Oreo.

Sarà disponibile nelle colorazioni Antracite, Cherry Red e Gold.

Wiko View Lite

Il display del Wiko Lite è, invece, da 5,45 pollici HD+ (rapporto 18:9). Il processore è il MediaTek MT6739WW quad-core da 1.5 GHz. Troviamo a bordo 2GB di RAM e 16GB di ROM espandibile. Interessante la scelta del comparto fotografico. All’anteriore è installato un sensore da 16Mpx, mentre al posteriore uno da 13 Mpx.

La batteria è da 3000 mAh. Menzione per il sensore di impronte, posto sul retro. Sarà disponibile nella colorazione Antracite, Cherry Red e Gold.

Wiko View Max

Il display da 5.99” di diagonale del Wiko View Max lo rendono uno smartphone generoso, perfetto per fruire dei contenuti multimediali. Come gli altri fratelli, adotta il formato 18:9, con risoluzione HD+ 720p. Anche in questo caso l’azienda ha inserito all’interno della scocca un processore MediaTek, l’ MT6739WA, supportato da 3GB di RAM e da 32GB di memoria interna espandibile fino a 128GB.

La fotocamera posteriore è da 13 Mpx, quella anteriore è da 8 Mpx. Generosa la batteria da 4000 mAh. Nella parte posteriore, trova posto il sensore di impronte, in grado di sbloccare in maniera rapida il terminale con a bordo Android 8.0.

Wiko View Max sarà disponibile nelle colorazioni Antracite e Gold.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: