E’ finalmente arrivato l’atteso aggiornamento di Windows 10 di Aprile 2018 che introduce tante nuove features e allo stesso tempo va a limare via alcune parti del sistema oramai obsolete o poco utilizzate dall’utente medio.
Ricordiamo che l’aggiornamento è già disponibile anche in Italia, mentre qui sotto andremo ora ad analizzare le principali novità di questo aggiornamento incominciando dalla nuova Timeline.

Partiamo con la Windows Timeline, la quale permette di ripristinare tutte le attività passate, su tutti i dispositivi dove è situato il medesimo account. Per ora solo alcune applicazioni supportano questa funzionalità tra cui Microsoft Edge e il pacchetto Office.

Migliori Notebook - Il miglior portatile • Luglio 2018
Scopriamo i migliori Notebook, suddivisi in fasce di prezzo, alla ricerca del miglior portatile perfetto per ognuno di voi.

La seconda novità riguarda il browser Microsoft Edge:

  • Nuova icona per silenziare le tab che riproducono audio
  • Nuovi form per l’auto-riempimento collegati all’account Microsoft
  • Introduzione del Nearby Sharing, funzione che permette di condividere video, documenti
  • e collegamenti con gli altri dispositivi della medesima rete Wifi o Bluetooth

Altra novità riguarda il Focus Assist, una funzionalità che permette di bloccare suoni, notifiche e avvisi vari provenienti dalle applicazioni in esecuzione. La modalità è attivabile tramite l’Action Center e può essere personalizzata in base alle proprie esigenze.

Concludiamo con Dictation, una modalità semplificata per la dettatura. Grazie alla stessa è possibile prendere note o scrivere testi con l’ausilio della propria voce. Per attivare la suddetta modalità basterà premere il Tasto Windows + H.

Windows 10 – April Update, le funzionalità rimosse

Con l’arrivo del nuovo aggiornamento, Microsoft ha deciso di rimuovere alcune funzionalità, cessando il supporto per molte altre. Di seguito vi riportiamo tutti i dettagli a riguardo:

Funzionalità rimosse

  • Rimossi i contatti non salvati nei suggerimenti
  • Eliminate le opzioni riguardanti la Lingua sul Pannello di controllo
  • Rimosso il Gruppo Home (non viene invece eliminata la possibilità di condividere file,
  • stampanti ed altro in rete)
  • Eliminata l’opzione  “Connect to suggested open hotspot” nelle impostazioni del Wi-Fi
  • Rimossa la possibilità di utilizzare l’app contatti quando si è offline o si utilizza account mail non Office 365
  • Rimosso l’XPS Viewer (può essere installato manualmente)

Di seguito invece vi riportiamo tutte le funzionalità che non vengono più supportate:

  • Pacchetti dei simboli offline
  • Windows Help Viewer (WinHlp32.exe)
  • Contatti nell’Esplora file
  • Connessione guidata per il cellulare
  • Tecnologie di transizione IPv4/6 (6to4, ISATAP, and Direct Tunnels)
  • Criteri di restrizione software in Criteri di gruppo

Per aggiornare non dovrete far altro che recarvi nelle Impostazioni alla voce Aggiornamento e Sicurezza, dopo di che cliccare su Verifica Disponibilità Aggiornamento.

Migliori Notebook - Il miglior portatile • Luglio 2018
Scopriamo i migliori Notebook, suddivisi in fasce di prezzo, alla ricerca del miglior portatile perfetto per ognuno di voi.
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: